Configurare All in One SEO Pack sul tuo sito in WordPress

Plugin All in SEO Pack Wordpress

Oggi ti presento All in One SEO Pack, uno plugin davvero utile per ottimizzare i tuoi contenuti del tuo sito wordpress.

Se hai bisogno di un Esperto SEO a tua disposizione, per capire in breve tempo come migliorare traffico e posizionamento sui motori di ricerca del tuo sito web, prenota adesso la tua call gratuita, e poi torna su questa utile guida.

Ti mostrerò come impostare le voci principali di impostazione di questo strumento, per sfruttarne appieno tutte le funzionalità.

Vedrai che in maniera davvero semplice e rapida riuscirai a settare al meglio questa risorsa, e ad ottimizzare con grande facilità le tue pagine e i tuoi articoli.

Vuoi conoscere un altro ottimo plugin per curare la SEO del tuo sito WordPress? Ecco la guida che abbiamo dedicato a SEO by Yoast.

Come Impostare All in One SEO Pack

Impostazioni All in One SEO Pack

Puoi scaricare il plugin dalla directory dei plugin di WordPress. Una volta installato, va su Impostazioni >> All in One SEO e rendi attivo questo plugin.

Ora quello che bisogna fare è compilare tutti i campi delle impostazioni del plugin, vediamo il settaggio che ti consiglio per alcune importanti voci:

Title – In questo campo è possibile inserire il meta tag title della home page, ovvero il titolo che tutti gli utenti vedranno sui loro browser. E’ importante riempire questa sezione di parole chiave significative e rilevanti a ciò che tratta il tuo sito.

Home Description – E’ meglio conosciuta come meta description e serve ai motori di ricerca e agli utenti per capire da subito se quel risultato combacia con la loro ricerca. Questa descrizione dovrebbe avere massimo 160 caratteri in cui dovrai specificare le parole chiave che meglio sintetizzano ciò di cui tratti sul tuo sito.

Home Keywords – In questo campo inserirai tutte le parole chiave che hai intenzione di targhetizzare, separandole con le virgole. Queste parole possono essere cambiate nel tempo, in base anche alle ricerche mensili sui motori di ricerca e devono essere posizionate in ordine di importanza.

Da qui in poi è consigliabile lasciare le condizioni di default soprattutto se non si è esperti di SEO. Questo plugin infatti si occuperà di riempire i campi che avete lasciato.

Ma vediamo adesso come impostare il SEO dei tuoi blog post/pagine attraverso questa risorsa.

Come Ottimizzare gli Articoli e le Pagine

Impostazioni All in SEO Pack per articolo

In fondo all’editor di scrittura, troverai un pannello con scritto All in One SEO Pack. Qui troverai dei campi da compilare molto simili a quelli dell’impostazione iniziale, ma in questo caso stai ottimizzando il singolo post o pagina. Questa è l’interfaccia che troverai:

Qui dovrai solo seguire le linee guida e inserire:

Title – Scrivere il titolo dell’articolo o della pagina, possibilmente fedele al permalink.

Description – In questo campo dovrete inserire la meta description del post, ovvero quella breve descrizione che appare sotto ad ogni risultato. Qui è fondamentale inserire parole chiave rilevanti in base agli argomenti che hai trattato.

Keywords – In questa sezione inserisci tutte le parole chiave che hai targhetizzato per quel post o pagina.

Quest’ultime è bene che siano ordinate in base all’importanza in ordine di massimizzare i benefici che possono apportare in termini di ottimizzazione.

Robots Meta NOINDEX:  abilitando questa opzione la tua pagina non verrà indicizzata dai motori di ricerca.

Robots Meta NOFOLLOW: cliccando su questa opzione i motori di ricerca non tracceranno i link inseriti in questa pagina.

Robots Meta NOODP: indicando questa opzione i motori di ricerca non utilizzeranno la descrizione proveniente dalla Open Directory per questo contenuto.

Robots Meta NOYDIR: segnando questa opzione si farà in modo che Yahoo non utilizzi la descrizione proveniente dalla Yahoo Directory per questo contenuto.

Exclude From Sitemap: scegliendo questa opzione questa pagina non verrà inserita nella sitemap generata da All in One SEO Pack.

Disable on this page/post: indicando questa opzione si escluderà l’azione di All in One SEO Pack per questo contenuto.

Conclusione

In questo articolo ti abbiamo mostrato come impostare e utilizzare al meglio un ottimo plugin per il SEO del tuo sito.

Ti raccomando di fare sempre attenzione alla scrittura dei tuoi articoli, evitando contenuti duplicati e l’inserimento a casaccio di parole chiave.

Vedrai che con l’adeguata attenzione e cura, e con l’ottimizzazione efficace del plugin per la SEO, la tua visibilità online potrà crescere nel tempo in maniera progressiva.

Quale plugin utilizzi per ottimizzare l’indicizzazione del tuo sito wordpress? Condividi con noi la tua esperienza, lasciandoci un commento nel box qui sotto.

Consulenza SEO per Siti in WordPress

Andrea Di Rocco

Andrea Di Rocco

Ciao! Sono Andrea, il webmaster di SOS WordPress. La mia missione è di aiutarti a diventare autonomo nel creare il tuo sito web, posizionarti sui motori di ricerca e guadagnare online grazie al tuo progetto. Oltre a questo voglio far si che tu spenda il minor quantitativo di soldi e tempo mentre raggiungi i tuoi obiettivi sul web. Conosciamoci nell'area commenti di questo articolo!

Video corso WordPress, SEO e molto altro ancora al 41% di sconto
Siteground - Miglior hosting per Wordpress
42 commenti
  1. dice:

    Ciao, Andrea, per fortuna seguo sempre il tuo blog che è davvero spaziale!
    Ti chiedo un suggerimento: ho installato All in One seo ed ha sempre funzionato bene. Ultimamente, forse dopo l’ultimo aggiornamento wordpress, i commenti di jetpack (e dell’altro plug in che utilizzo WP Discuz) hanno cominciato a non funzionare… Prova e riprova, ho scoperto che disattivando il plugin Allin one SEo i commenti funzionavano.
    Ora francamente sono in difficoltà. C’è qualche altro plug in come All in One che posso utilizzare e che non vada in conflitto con jetpac?
    Grazie in anticipo per la tua risposta
    Elena

    Rispondi
  2. dice:

    Ciao,
    è indispensabile inserire le keyword in ogni post?
    Io personalmente nel mio blog lascio in bianco compilando solo il title e description.
    Vedo che il mio blog cresce in modo progressivo.
    Tu cosa pensi?

    Rispondi
    • dice:

      Ciao Mark!
      Che plugin stai utilizzando per l’ottimizzazione?
      Nel title e nella description, non inserisci la keyword specifica per quel contenuto?
      Ti consiglio di farlo, in ogni caso.
      Un saluto, fammi sapere!

      Rispondi
    • dice:

      Ciao Marco,
      in questo momento considero Yoast SEO il miglior plugin in assoluto per quanto riguarda l’ottimizzazione SEO.
      Fammi sapere cosa deciderai di fare :)
      Un saluto!

      Rispondi
  3. dice:

    Ciao Marco e complimenti come al solito.
    C’è una cosa che non ho capito: nel campo title di all in one seo, il mio ex webmaster mi diceva di diversificarlo un pò rispetto a quello del post per fare in modo che il titolo non risulti duplicato.
    Ora tu dici di scriverlo fedele al permalink.
    Ti faccio un esempio:
    titolo del post. “18 cibi da preferire per combattere l’influenza ”
    titolo all in one: ” cibo e influenza: 18 alimenti da preferire”
    permalink: http://www.trucchidicasa.com/salute-e-bellezza/18-cibi-da-preferire-per-combattere-linfluenza/
    va bene così o sbaglio qualcosa?
    Grazie e buona giornata
    Franci

    Rispondi
  4. dice:

    Ciao Andrea,

    innanzitutto grazie ancora per il lavoro che svolge che si rivela sempre preziosissimo.
    Volevo chiederti se per un sito di un tour operator consiglieresti All in Seo o Seo Yoast.
    Io purtroppo ho già installato già il primo e mi sto chiedendo se dovrei passare al secondo.
    Come secondo punto vorrei chiederti se fosse necessario creare la sitemap o mi viene generata automaticamente da questo plugin.

    Grazie,
    Francesco

    Rispondi
      • dice:

        Grazie Andrea per la tempestiva e utile risposta.
        Avevo optato per All in One SEO in quanto ho letto delle recensioni non molto positive sull’ultimo aggiornamento di Yoast SEO. Che ne pensi?
        Vorrei farti un’altra domanda circa il plugin EWWW Image Optimizer. Dopo averlo utilizzato per ottimizzare le immagini sul mio sito posso disattivarlo fino al prossimo utilizzo per non avere troppi plugin attivi sulla piattaforma? Oppure disattivandolo perderei l’ottimizzazione delle foto?

        Grazie,
        Francesco

        Rispondi
        • dice:

          Ciao Francesco,
          cosa dicevano le recensioni negative riguardo a Yoast SEO?
          Ti consiglio di chiedere al supporto del plugin, per quanto riguarda lo strumento che citi.
          Fammi sapere, un saluto!

          Rispondi
          • dice:

            Le recensioni dicevano che in seguito all’ultimo aggiornamento, che risale a poco tempo fa, molte cose sono peggiorate ma non specificavano di cosa si trattasse. Per questo chiedevo a te che hai sicuramente più esperienza.

            Grazie,
            Francesco

            Rispondi
            • dice:

              Ciao Francesco,
              non ho sinceramente avuto alcun problema con l’aggiornamento. Se hai più indicazioni fammi sapere.
              Un saluto, grazie del tuo intervento!

              Rispondi
    • dice:

      Ciao Valerio,
      grazie del tuo contatto!
      In questo momento considero Yoast SEO il miglior plugin per l’ottimizzazione SEO.
      Adatto quindi anche ad un sito come il tuo.
      Lo hai mai utilizzato? Un saluto, e grazie ancora del commento.

      Rispondi
  5. dice:

    Ho aggiornato SEO by Yoast ed ho notato che non permette piu’ (gratuitamente) di utilizzare tutte le funzioni di prima. Sapete se e’ possibile ricaricare la vecchia versione del plugin ?
    Grazie.

    Rispondi
    • dice:

      Ciao!
      Controlla meglio, nella ultima release per accedere alle varie opzioni si deve navigare dal menu della bacheca sulla sinistra.
      Fammi sapere se c’è una opzione specifica che non trovi più.
      Un saluto!

      Rispondi
      • dice:

        Il punto e’ che quando fai un articolo, non appaiono piu’ i campi della vecchia versione. Ma uno solo. Se clicchi su + ti dice di aggiornare alla versione pro

        Rispondi
        • dice:

          Ciao,
          con l’aggiornamento, è cambiata la schermata per la visualizzazione.
          Per modificare titoli e snippet bisogna cliccare la matitina che appare vicino all’anteprima.
          La funzionalità pro invece è necessaria se si vogliono aggiungere più keyword per un singolo contenuto.
          Fammi sapere se ti raccapezzi.. un saluto!

          Rispondi
  6. dice:

    Ciao Andrea,
    essendo nuovo del campo SEO ti chiedo un consiglio per un sito e-commerce che sto indicizzando, per le pagine del carrello, del login e del negozio mi consigli di utilizzare la funzione noindex oppure nofollow?

    Rispondi
    • dice:

      Ciao Domenico,
      consiglio sempre di usare con oculatezza le funzioni noindex e e nofollow. Nel tuo caso, come è buona norma generale per gli e-commerce, utilizzerei il file Robots.txt per togliere dall’indicizzazione il carrello e il pannello di amministrazione.
      Buon lavoro!

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *